io bevo® https://www.iobevo.com/online Global Service Beverage and Food Fri, 31 Jul 2020 15:42:46 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.4.2 Caldo estivo? Il segreto sono frutta e verdura! https://www.iobevo.com/online/caldo-estivo-il-segreto-sono-frutta-e-verdura/ https://www.iobevo.com/online/caldo-estivo-il-segreto-sono-frutta-e-verdura/#respond Fri, 31 Jul 2020 17:15:32 +0000 https://www.iobevo.com/online/?p=17375 Leggeri, nutrienti, ricchi di vitamine e sali minerali! Frutta e verdura sono alimenti dal gran potere idratante che dissetano, rinfrescano e tonificano nei giorni più caldi dell’anno. Un rimedio per affrontare meglio il caldo estivo? Frutta e verdura! Si tratta di alimenti leggeri, nutrienti, ricchi di vitamine e sali minerali […]

The post Caldo estivo? Il segreto sono frutta e verdura! appeared first on io bevo®.

]]>
Leggeri, nutrienti, ricchi di vitamine e sali minerali! Frutta e verdura sono alimenti dal gran potere idratante che dissetano, rinfrescano e tonificano nei giorni più caldi dell’anno.

Un rimedio per affrontare meglio il caldo estivo? Frutta e verdura! Si tratta di alimenti leggeri, nutrienti, ricchi di vitamine e sali minerali che gratificano il palato e consentono di mantenere il giusto livello di idratazione. Ovviamente è consigliato consumare frutta e verdura di stagione sia per la salute del nostro pianeta sia per il nostro organismo. La natura infatti, con l’alternarsi delle stagioni, è in grado di offrirci tutti i nutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno.

Quindi le parole chiave dell’estate sono “idratazione”, “freschezza” e “leggerezza”. Regola numero uno:  idratarsi a sufficienza bevendo almeno due litri d’acqua al giorno e cercare di non appesantirsi troppo durante i pasti. E per il resto ci sono frutta e verdura! L’albicocca ad esempio: ricca d’acqua e betacarotene, una pro-vitamina che protegge la pelle dai danni del sole e favorisce l’abbronzatura. E la pesca, composta al 90% da acqua che, grazie all’elevata presenza di ferro, potassio, calcio, vitamina C, risulta essere un alimento saziante, rinfrescante e ricostituente. Tra i frutti estivi più dissetanti segnaliamo anche l’anguria, composta anch’essa per oltre l’80% da acqua. Infine il melone, amato per il suo gusto molto dolce e vero toccasana per intestino e reni.

Dopo aver citato solo alcuni dei frutti dal maggior potere idratante, non potevamo segnalare l’azione rigenerante degli  ortaggi, sia che vengano consumati crudi sia che li preferiate cotti. In questo senso, sono le carote gli alimenti più amati nei mesi caldi. Raccolte in più momenti dell’anno, la loro miglior stagione per la raccolta e il consumo è proprio l’estate. Ricche di antiossidanti e betacarotene (prezioso per la tintarella, la salute della pelle e agente attivo nella lotta ai radicali liberi), le carote potenziano le difese immunitarie e hanno anche effetti positivi sull’apparato cardiovascolare. Un altro ortaggio il cui consumo è particolarmente consiglio in estate è il cetriolo. Costituito per il 96% d’acqua, è ricco di vitamina C e di sali minerali quali sodio, fosforo, potassio e calcio. Si tratta inoltre di un alimento diuretico, rinfrescante e disintossicante che aiuta a mantenere idratata anche la pelle. Tra le verdure estive consigliate per contrastare il caldo estivo segnaliamo anche sedano, peperoni, radicchio e finocchi. Tra le erbe aromatiche invece la menta è ideale per infusi rinfrescanti.

The post Caldo estivo? Il segreto sono frutta e verdura! appeared first on io bevo®.

]]>
https://www.iobevo.com/online/caldo-estivo-il-segreto-sono-frutta-e-verdura/feed/ 0
I 5 principali benefici del tè verde https://www.iobevo.com/online/i-5-principali-benefici-del-te-verde/ https://www.iobevo.com/online/i-5-principali-benefici-del-te-verde/#respond Mon, 13 Jul 2020 10:14:44 +0000 https://www.iobevo.com/online/?p=17290 Molto più di una bevanda gustosa e dissetante! Oltre all’azione antiossidante nota tutti, il tè verde ha tantissime altre proprietà benefiche per il nostro organismo. Il tè verde è molto più di una semplice bevanda calda o fredda da gustare a colazione o a merenda! Si tratta di un vero e proprio medicinale […]

The post I 5 principali benefici del tè verde appeared first on io bevo®.

]]>
Molto più di una bevanda gustosa e dissetante! Oltre all’azione antiossidante nota tutti, il tè verde ha tantissime altre proprietà benefiche per il nostro organismo.

Il tè verde è molto più di una semplice bevanda calda o fredda da gustare a colazione o a merenda! Si tratta di un vero e proprio medicinale naturale originario dal Sudest Asiatico ma attualmente viene coltivato in tutto il mondo, soprattutto nelle regioni a clima tropicale e subtropicale. In maniera naturale può crescere fino a più di due metri ma, al fine di facilitarne la coltivazione, si è soliti potarlo con le stesse dimensioni di un cespuglio. 

Per ricavare il tè verde è necessario scegliere le foglie più giovani e fresche. Diversamente da bevande come il tè nero,  il tè verde ha un contenuto inferiore di caffeina ma vanta tanti altri benefici per il nostro organismo.  

Ecco perché bere tè verde è una buona abitudine: 

  1. Antiossidante: grazie ai flavonoidi, più in particolare alle catechine che aiutano a sostenere le funzioni cardiache e garantiscono il mantenimento di un buono stato di salute. Inoltre queste sostanze riducono i livelli di colesterolo LDL e di trigliceridi, esercitando quindi, un’azione protettiva dalle malattie cardiovascolari, nell’aterosclerosi e nelle malattie coronariche. 
  2. Antidegerenativo: per l’azione sinergica di derivati polifenolici come flavonoidi, acido clorogenico, caffeico e tannini.
  3. Antimutagenico e antitumorale: tra i principi attivi che conferiscono alla pianta tali proprietà  il più importante è chiamato epigallocatechina gallato (EGCG) che inibisce la crescita e la proliferazione delle cellule tumorali.
  4. Aiuta a perdere peso:molte altre sostanze presenti nel tè verde, come caffeina, teobromina e teofillina, contribuiscono alla perdita di peso, favorendo la mobilitazione dei grassi localizzati nel tessuto adiposo e la loro eliminazione a scopo energetico.
  5. Contrasta l’ipertensione: il consumo di tè verde è inoltre utile nel ridurre il rischio di ipertensione. Questa azione detossinante avviene mediante la diuresi: favorendo l’eliminazione di grassi e zuccheri attraverso il drenaggio dei liquidi. 

The post I 5 principali benefici del tè verde appeared first on io bevo®.

]]>
https://www.iobevo.com/online/i-5-principali-benefici-del-te-verde/feed/ 0
Come sono cambiate le abitudini a tavola durante e dopo il Covid-19? https://www.iobevo.com/online/come-sono-cambiate-le-abitudini-a-tavola-durante-dopo-il-covid-19/ https://www.iobevo.com/online/come-sono-cambiate-le-abitudini-a-tavola-durante-dopo-il-covid-19/#respond Wed, 01 Jul 2020 14:45:52 +0000 https://www.iobevo.com/online/?p=17135 Una preoccupazione ricorrente durante il Covid-19 è stata il possibile aumento degli sprechi alimentari durante la quarantena ma così non è stato. Ecco come sono cambiate le abitudini degli italiani a tavola. Durante il lockdown, la nostra routine è stata stravolta e anche le le abitudini a tavola sono cambiate. […]

The post Come sono cambiate le abitudini a tavola durante e dopo il Covid-19? appeared first on io bevo®.

]]>
Una preoccupazione ricorrente durante il Covid-19 è stata il possibile aumento degli sprechi alimentari durante la quarantena ma così non è stato. Ecco come sono cambiate le abitudini degli italiani a tavola.

Durante il lockdown, la nostra routine è stata stravolta e anche le le abitudini a tavola sono cambiate. Cucinare infatti è diventato per molti un momento di relax e un’occasione di intrattenimento durante la quarantena. Un dato interessante è che 7 italiani su 10 hanno iniziato a cucinare con più frequenza rispetto a prima. Di conseguenza siamo diventati molto più attenti alla spesa che facciamo e agli sprechi alimentari. Infatti il 41% delle persone in Italia getta meno cibo rispetto ai mesi precedenti la pandemia. Inoltre si è registrata una una maggiore attenzione ai prezzi dei prodotti alimentari e una predisposizione alla spesa online e alle piccole botteghe rispetto al supermercato.

Con il Covid-19 si è sviluppato un trend, già emerso prima della pandemia, ma che ora si rafforza ulteriormente: pianificare i pasti e fare la lista della spesa (il 39%), e riutilizzare gli avanzi (33%). Inoltre il 30% degli italiani acquista meno cibi freschi (frutta, verdura, carne, pesce…) rispetto a prima e aumentano gli acquisti di surgelati e cibi in scatola. Quanto a snack dolci e salati, il 25% ne compra meno, mentre un 22% ne compra più di prima.

A fronte di più acquisti, sia freschi sia congelati, la quantità di cibo sprecata negli ultimi mesi è stata di circa 430 grammi alla settimana, in linea con l’ultimo rapporto Waste Watcher di febbraio, quando il calo degli sprechi alimentari era stato del 25% superiore rispetto al 2019. Nel periodo di quarantena 6 italiani su 10 hanno consumato tutto ciò che avevano acquistato, senza gettare nulla nella pattumiera. In termini di spreco alimentare per quantità di prodotto acquistato, il pane si assesta al primo posto in Italia. Seguono legumi, prodotti in scatola, frutta e verdura.

The post Come sono cambiate le abitudini a tavola durante e dopo il Covid-19? appeared first on io bevo®.

]]>
https://www.iobevo.com/online/come-sono-cambiate-le-abitudini-a-tavola-durante-dopo-il-covid-19/feed/ 0
Yogurt, tutti i benefici per il nostro corpo https://www.iobevo.com/online/yogurt-tutti-i-benefici-per-il-nostro-corpo/ https://www.iobevo.com/online/yogurt-tutti-i-benefici-per-il-nostro-corpo/#respond Fri, 19 Jun 2020 16:39:59 +0000 https://www.iobevo.com/online/?p=17110 Lo yogurt è un alimento che non può mai mancare perché ricco di vitamine, come il calcio e la B2, fondamentali per il nostro organismo! Lo yogurt deriva dalla fermentazione del latte per l’azione di batteri che appartengono al genere Streptococcus. È un alimento ricco di proprietà importanti per il nostro […]

The post Yogurt, tutti i benefici per il nostro corpo appeared first on io bevo®.

]]>
Lo yogurt è un alimento che non può mai mancare perché ricco di vitamine, come il calcio e la B2, fondamentali per il nostro organismo!

Lo yogurt deriva dalla fermentazione del latte per l’azione di batteri che appartengono al genere Streptococcus. È un alimento ricco di proprietà importanti per il nostro organismo, ideale in ogni stagione. In particolare, consumare regolarmente yogurt nelle nelle stagioni più fredde significa rafforzare il sistema immunitario indebolito dalle basse temperature. Inoltre lo yogurt aiuta a difendere l’organismo dall’attacco di agenti patogeni e protegge da raffreddore, influenza e altri malanni di stagione. Il merito è di alcune sostanze, che si possono paragonare a dei veri e propri antibiotici naturali, tra cui le batteriocine.

Come consumarlo?

Consumato a colazione garantisce energia per tutta la giornata, a merenda dà un’immediata sensazione di sazietà e dopo cena è ideale come dessert per favorire la digestione. Lo sai perché mangiare uno yogurt lontano dai pasti è più efficace per la flora intestinale? Perché grazie ai numerosi microrganismi in esso contenuti è più semplice superare l’aggressione dei succhi gastrici.

Oltre a essere una buona alternativa per uno spuntino delicato o come ingrediente sfizioso per dei dolci fatti in casa, lo yogurt è un alimento capace di apportare effetti benefici al nostro organismo grazie ai batteri lattici in grado di scindere il lattosio in glucosio e in galattosio.

Lo sai che lo yogurt contiene fino al 70% del lattosio presente nel latte di partenza e nonostante ciò risulta altamente digeribile? Proprio per questo motivo può essere ben sopportato da coloro che soffrono di intolleranza al lattosio. Lo yogurt inoltre, contribuisce al benessere dell’organismo grazie alla sua azione disintossicante e antinfiammatoria sulle mucose dell’intestino, favorendo il ripristino della microflora batterica.

Come tutti sanno il latte, e di conseguenza un derivato come lo yogurt, è ricco di calcio, fondamentale per ossa e denti, per la stimolazione del metabolismo cellulare e per la regolarizzazione della pressione sanguigna. Inoltre garantisce un ottimo apporto di vitamina B2, fondamentale per la produzione di anticorpi, lo sviluppo dei tessuti e il benessere di unghie e capelli.

Lo yogurt è anche consigliato per gli anziani. Da recenti studi è emerso che questo alimento ha un ruolo decisivo nella dieta delle persone adulte per un invecchiamento sano e attivo. 

The post Yogurt, tutti i benefici per il nostro corpo appeared first on io bevo®.

]]>
https://www.iobevo.com/online/yogurt-tutti-i-benefici-per-il-nostro-corpo/feed/ 0
Latte di soia: tutti i benefici https://www.iobevo.com/online/latte-di-soia-tutti-i-benefici/ https://www.iobevo.com/online/latte-di-soia-tutti-i-benefici/#respond Thu, 28 May 2020 14:02:10 +0000 https://www.iobevo.com/online/?p=16964 Il latte di soia è una bevanda sana di origine vegetale. Può essere consumato da tutti, adulti o bambini, intolleranti al lattosio e persone diabetiche grazie al suo sapore delicato e senza zucchero! Il latte di soia deriva dalla macinazione dei semi lasciati macerare per diverse ore nell’acqua e lo […]

The post Latte di soia: tutti i benefici appeared first on io bevo®.

]]>
Il latte di soia è una bevanda sana di origine vegetale. Può essere consumato da tutti, adulti o bambini, intolleranti al lattosio e persone diabetiche grazie al suo sapore delicato e senza zucchero!

Il latte di soia deriva dalla macinazione dei semi lasciati macerare per diverse ore nell’acqua e lo sapete che la bevanda è totalmente priva di zucchero a differenza del latte animale? Proprio per questo motivo il latte di soia è diventato una validissima alternativa per chi ha difficoltà nel digerire il latte. Il suo sapore è molto delicato e non troppo dolce, ideale per essere consumato a colazione o merenda oppure per la preparazione di torte o ricette salate. Un plus di questa bevanda è la mancanza di lattosio, per cui è un prodotto adatto agli intolleranti. La soia è inoltre il legume più ricco di proteine e assumendolo periodicamente apporta al nostro organismo alcuni miglioramenti, come, ad esempio, i sintomi della menopausa: vampate di calore, insonnia e depressione.

Essendo totalmente privo di zuccheri aggiunti è adeguato per diabetici. Inoltre, circa 25 g di proteine di soia al giorno abbassano il colesterolo totale e quello cattivo LDL. Le proteine presenti nel latte di soia, potrebbero ridurre l’accumulo di trigliceridi nel fegato. Infine, gli isoflavoni e le altre proteine contenute nel latte di soia, si sono rivelate ottime alleate per il dimagrimento. Alcuni recenti studi hanno dimostrato che la beta conglicinina, sostanza presente nella bevanda, è in grado di stimolare il rilascio di un ormone coinvolto nella riduzione della fame e nel determinare il senso di sazietà. Ricordatevi però di bere i formati naturali senza l’aggiunta di zuccheri!

La soia è anche green! Sapete che un’unità di terreno adibita alla coltivazione della soia può produrre una quantità di latte di soia dieci volte superiore rispetto a quella di latte vaccino? Assumendo latte di soia, oltre ad avere benefici per il vostro organismo, potrete aiutare anche l’ambiente. 

The post Latte di soia: tutti i benefici appeared first on io bevo®.

]]>
https://www.iobevo.com/online/latte-di-soia-tutti-i-benefici/feed/ 0
Ridurre gli sprechi alimentari a casa: 7 consigli https://www.iobevo.com/online/ridurre-gli-sprechi-alimentari-a-casa-7-consigli/ https://www.iobevo.com/online/ridurre-gli-sprechi-alimentari-a-casa-7-consigli/#respond Thu, 30 Apr 2020 11:13:48 +0000 https://www.iobevo.com/online/?p=16944 Ogni settimana gettiamo via circa 1kg di cibo pro capite, per un valore di 196 euro l’anno. Solo in Italia gli sprechi alimentari valgono oltre 15 miliardi di euro, pari allo 0,88% del PIL nazionale. Perché non provare a invertire questo trend? Sai che ogni anno in Europa si buttano […]

The post Ridurre gli sprechi alimentari a casa: 7 consigli appeared first on io bevo®.

]]>
Ogni settimana gettiamo via circa 1kg di cibo pro capite, per un valore di 196 euro l’anno. Solo in Italia gli sprechi alimentari valgono oltre 15 miliardi di euro, pari allo 0,88% del PIL nazionale. Perché non provare a invertire questo trend?

Sai che ogni anno in Europa si buttano circa 90 milioni di tonnellate di alimenti? Solo in Italia, lo spreco alimentare vale ogni anno più di 15 miliardi, pari allo 0,88% del PIL nazionale. Si calcola che in media gettiamo 700 grammi di cibo pro capire ogni settimana per un valore di 196 euro ogni anno. Numeri impressionanti che potrebbero essere facilmente ridotti con dei semplici accorgimenti che spesso riteniamo banali ma che invece non lo sono affatto.

Ecco 7 consigli per ridurre gli sprechi alimentari a casa:

  1. Acquistare solo il necessario: sembra un’ovvietà ma non lo è. Spesso le offerte “prendi due paghi uno” non sono altro che un assist vincente agli sprechi alimentari nonché alle spese superflue. Dunque è bene preparare un piano dei menù settimanali, fare una lista della spesa che tenga presente le reali necessità e considerare eventuali pasti fuori casa di uno o più componenti della famiglia.
  2. “Consumare entro” e “preferibilmente entro”: eh sì, c’è molta differenza fra le due diciture! Con la prima dicitura si indica un termine di scadenza rigido e assolutamente da rispettare. Con la seconda invece abbiamo maggiore flessibilità in termini di consumo dopo la data di scadenza. Un esame visivo della qualità dell’alimento potrebbe bastare per aiutarci a decidere se consumarlo o meno.
  3. Check frigorifero: oltre a controllare quotidianamente le disponibilità del cibo conservato in frigorifero e a consumare prima i prodotti con scadenza ravvicinata è bene verificare periodicamente lo stato dell’elettrodomestico. Per conservare bene i nostri prodotti, il frigorifero deve garantire una temperatura costante fra 1 e 5 gradi e dovrà avere tutte le guarnizioni in ottimo stato.
  4. Conservare gli avanzi: un’azione tempestiva sugli avanzi di un pranzo o una cena abbondante consente di conservare i prodotti a lungo. Congelare una ricetta creata con ingredienti freschi è un ottimo modo per evitare sprechi alimentari e guadagnare tempo in cucina.
  5. Riciclare gli avanzi: perché non creare ricette con ingredienti di recupero? Gli avanzi del giorno prima o i prodotti in scadenza sono sempre ottime fonti d’ispirazione per mettere in mostra le tue doti in cucina. Se frutta e verdura mature possono essere impiegate in frullati, centrifugati, torte salate e minestroni, il pane raffermo può essere trasformato in pangrattato per impanature e altre ricette golose.
  6. Basta porzioni troppo abbondanti: quante volte ci capita di esagerare con i quantitativi e gettare gran parte di quanto cuciniamo? Impariamo a pesare gli ingredienti e a servire porzioni moderate. Eventualmente possiamo sempre servire un’ulteriore porzione piuttosto che esagerare con la prima e gettar via il cibo in eccesso rimasto nei piatti. 
  7. Da scarti a concime: i nostri resti alimentari sono preziosissimi concimi per i nostri orti o quelli dei nostri amici. Il compostaggio è una pratica semplice e altrettanto efficace per smaltire i nostri rifiuti e concimare il terreno in maniera 100% green ed ecosostenibile.

The post Ridurre gli sprechi alimentari a casa: 7 consigli appeared first on io bevo®.

]]>
https://www.iobevo.com/online/ridurre-gli-sprechi-alimentari-a-casa-7-consigli/feed/ 0
I 5 benefici della banana https://www.iobevo.com/online/i-5-benefici-della-banana/ https://www.iobevo.com/online/i-5-benefici-della-banana/#respond Fri, 17 Apr 2020 17:02:57 +0000 https://www.iobevo.com/online/?p=16933 Un frutto che non può mancare nelle nostre case? la banana. Facile da portare con sé, ideale per spuntini a metà mattinata o pomeriggio, ricca di vitamine e potassio. Noi abbiamo identificato suoi principali benefici per la nostra salute.  Sapete qual è il principale elemento di cui è composta la […]

The post I 5 benefici della banana appeared first on io bevo®.

]]>
Un frutto che non può mancare nelle nostre case? la banana. Facile da portare con sé, ideale per spuntini a metà mattinata o pomeriggio, ricca di vitamine e potassio. Noi abbiamo identificato suoi principali benefici per la nostra salute. 

Sapete qual è il principale elemento di cui è composta la banana? L’acqua!  Sì, proprio così, perché la banana è costituita per il 75% da acqua ed è ricca di vitamine. Ideale come spuntino energetico e genuino da assumere a metà mattinata o come merenda, rappresenta una valida alternativa agli snack ipercalorici a cui spesso non riusciamo a resistere. Ecco i cinque principali benefici della banana: 

  1. Multivitaminica 

La banana è nota per moltissime proprietà ma pochi sanno che questo frutto contiene moltissime vitamine: A, alcune del gruppo B (B1 e B2), C e vitamina E. 

  1. Nutriente

La banana aumenta il senso di sazietà e postica la fame, il che spesso si traduce in una sensibile limitazione del consumo di cibo spazzatura. Le sostanze in essa contenute contribuiscono ad accelerare il processo di degradazione dei grassi e riducono inoltre la ritenzione dei fluidi permettendoci di combattere il gonfiore addominale. Tuttavia, essendo un frutto piuttosto calorico, è bene consumarla con moderazione.

  1. Ricca di potassio

Tutti sappiamo che in caso di un calo improvviso di zuccheri o in mancanza di potassio è consigliato mangiare banane. Ma perché? Semplice: il potassio, di cui è notoriamente molto ricca la banana, permette di regolare il nostro battito cardiaco e di migliorare la circolazione sanguigna.

  1. Riduce lo stress 

Ormai siamo sempre di corsa, stanchi e stressati. La banana è preziosa anche in questo senso in quanto la serotonina in essa contenuta aiuta a ridurre lo stress, a rilassare il copro e a migliorare la qualità del sonno.

  1. Concentrazione

I carboidrati che assumiamo quando consumiamo una banana ci aiutano a rimanere più concentrati e migliorare le nostre performance mentali. 

The post I 5 benefici della banana appeared first on io bevo®.

]]>
https://www.iobevo.com/online/i-5-benefici-della-banana/feed/ 0
5 consigli per aumentare le difese immunitarie https://www.iobevo.com/online/5-consigli-per-aumentare-le-difese-immunitarie/ https://www.iobevo.com/online/5-consigli-per-aumentare-le-difese-immunitarie/#respond Fri, 27 Mar 2020 11:51:29 +0000 https://www.iobevo.com/online/?p=16864 Curare la nostra dieta quotidiana è la prima cosa da fare per rafforzare le nostre difese immunitarie. Ecco cinque consigli per prevenire i piccoli malanni di stagione. Cambio di stagione in corso, raffreddore in arrivo! Per evitare i piccoli malanni dovuti a sbalzi di temperatura e stress dobbiamo agire d’anticipo. […]

The post 5 consigli per aumentare le difese immunitarie appeared first on io bevo®.

]]>
Curare la nostra dieta quotidiana è la prima cosa da fare per rafforzare le nostre difese immunitarie. Ecco cinque consigli per prevenire i piccoli malanni di stagione.

Cambio di stagione in corso, raffreddore in arrivo! Per evitare i piccoli malanni dovuti a sbalzi di temperatura e stress dobbiamo agire d’anticipo. Con le medicine corriamo ai ripari quando si presentano i primi sintomi, ma perché non prevenirli con una sana alimentazione? Curare la nostra dieta quotidiana è la prima cosa da fare per rafforzare le nostre difese immunitarie. Vediamo quindi quali sono i principali antibiotici naturali.

  1. Frutta e verdura:  frutta fresca perché ricca di vitamina C, fondamentale per le nostre difese immunitarie, e frutta secca perché fonte preziosa di vitamina E e Omega 3, ideali per mantenersi energici. Quanto alle verdure, quelle con gusto più amaro hanno generalmente maggiori proprietà depurative, quelle color arancio come zucca e carote aiutano invece a combattere le infezioni. 
  2. Aglio: non fatevi dissuadere dal suo aroma deciso, l’aglio è un vero toccasana! Bastano 2 spicchi d’aglio crudo al giorno per ottenere benefici per il nostro organismo. Provare per credere! 
  3. Funghi: se consumati con moderazione sono molto preziosi per il nostro organismo in quanto ricchi di selenio, elemento che contribuisce allo sviluppo dei globuli bianchi, i principali attori del nostro sistema immunitario.
  4. Spezie: mai sottovalutare il metabolismo! Via libera dunque al consumo di di spezie come curcuma, zenzero e pepe che aiutano a riattivare il metabolismo, riducendo anche il rischio di infezioni intestinali.
  5. Cioccolato e tè verde: per degli spuntini sani e nutrienti il cioccolato fondente (30 grammi al giorno) è l’ideale sia per il gusto sia per la sua grande capacità di contrastare le infezioni. Così come il tè verde, le cui funzioni protettiva e antinfiammatoria sono riconosciute da tempo.

The post 5 consigli per aumentare le difese immunitarie appeared first on io bevo®.

]]>
https://www.iobevo.com/online/5-consigli-per-aumentare-le-difese-immunitarie/feed/ 0
5 mosse per eliminare la plastica dalla tua vita https://www.iobevo.com/online/5-mosse-per-eliminare-la-plastica-dalla-tua-vita/ https://www.iobevo.com/online/5-mosse-per-eliminare-la-plastica-dalla-tua-vita/#respond Mon, 16 Mar 2020 12:46:52 +0000 https://www.iobevo.com/online/?p=16667 Eccessivo utilizzo, abuso di packaging inutili, scarso impegno nella raccolta differenziata, inadeguatezza degli impianti di riciclo, scarsa qualità dei materiali… Scopri come eliminare la plastica dalla tua vita.  Plastica, plastica e ancora plastica! Ne siamo talmente circondati che ormai sembra assolutamente impossibile e innaturale vivere senza. E invece no! Un […]

The post 5 mosse per eliminare la plastica dalla tua vita appeared first on io bevo®.

]]>
Eccessivo utilizzo, abuso di packaging inutili, scarso impegno nella raccolta differenziata, inadeguatezza degli impianti di riciclo, scarsa qualità dei materiali… Scopri come eliminare la plastica dalla tua vita. 

Plastica, plastica e ancora plastica! Ne siamo talmente circondati che ormai sembra assolutamente impossibile e innaturale vivere senza. E invece no! Un cambiamento delle nostre abitudini è diventato oggi una necessità sempre più urgente! Le cause principali dell’inquinamento da plastica sono l’eccessivo utilizzo del polimero in ogni comparto industriale, l’abuso di packaging inutili, lo scarso impegno nella raccolta differenziata, l’inadeguatezza degli impianti di riciclo e la scarsa qualità dei materiali con cui vengono realizzati molti oggetti di uso quotidiano, spesso non adatti a essere trasformati in altri oggetti. Per molte di queste problematiche non possiamo agire direttamente, ma possiamo fare molto invece per combattere pigrizia e inconsapevolezza che portano molti di noi a gettare tutto nell’indifferenziato e a non adottare nemmeno le più semplici pratiche green.

Ecco 5 semplici mosse per eliminare la plastica dalla tua vita:

SACCHETTI – Come dettato dall’Unione Europea, eliminare completamente l’utilizzo  di prodotti in plastica usa e getta. Le “famigerate” buste della spesa sono spesso sostituite da alternative biodegradabili. Tuttavia la miglior soluzione sarebbe riutilizzare il proprio sacchetto o, ancor meglio se in tela. 

STOVIGLIE – Oltre ai sacchetti andrebbero eliminati sin da ora piatti, bicchieri e posate di plastica che sono tra i principali responsabili dell’inquinamento dei nostri mari. Se proprio non riusciamo a rinunciare alla comodità dell’usa e getta, è importante impegnarsi per trovare alternative ecologiche come il bambù. 

CANNUCCE – Una delle abitudini che possiamo perdere più rapidamente è l’uso delle cannucce di plastica, spesso incluse nei cocktail dei bar, ma alle quali si potrebbe facilmente rinunciare o comunque ovviare con prodotti simili biodegradabili.

CHEWING GUM – Quando apriamo un pacchetto di chewing gum spesso non pensiamo alla quantità di plastica presente all’interno dei gustosi snack. Se proprio non riusciamo a sostituire i chewing gum tradizionali (contenenti plastica) con chewing gum naturali e biodegradabili (sempre più diffusi), almeno cerchiamo di gettare le nostre gomme da masticare nei cestini e non disperderle nell’ambiente.

PRODOTTI SFUSI – Molto spesso infatti, frutta e verdura vengono proposte al consumatore ricoperte di inutili pellicole di plastica, quando in realtà si potrebbe benissimo farne a meno. Lo stesso vale per i detersivi che, se acquistati sfusi, offrono la possibilità di riutilizzare lo stesso contenitore, senza gettare ogni volta enormi confezioni vuote nella spazzatura. 

É possibile dunque fare la propria parte nella lotta contro la plastica: bastano buona volontà e uno sguardo al futuro!

The post 5 mosse per eliminare la plastica dalla tua vita appeared first on io bevo®.

]]>
https://www.iobevo.com/online/5-mosse-per-eliminare-la-plastica-dalla-tua-vita/feed/ 0
Insieme ce la faremo https://www.iobevo.com/online/insieme-ce-la-faremo/ https://www.iobevo.com/online/insieme-ce-la-faremo/#respond Thu, 12 Mar 2020 12:31:28 +0000 https://www.iobevo.com/online/?p=16655 Il Gruppo General Beverage, con i marchi IoBevo, IoBevoFIT e IoSano, in questo momento di grande sofferenza e ansia per l’Italia, naturalmente tra mille difficoltà, va comunque avanti con il suo lavoro, sia con il sostegno del telelavoro – dove possibile – che nelle linee di produzione. Nel rispetto di […]

The post Insieme ce la faremo appeared first on io bevo®.

]]>
Il Gruppo General Beverage, con i marchi IoBevo, IoBevoFIT e IoSano, in questo momento di grande sofferenza e ansia per l’Italia, naturalmente tra mille difficoltà, va comunque avanti con il suo lavoro, sia con il sostegno del telelavoro – dove possibile – che nelle linee di produzione. Nel rispetto di tutte le norme imposte a livello governativo e seguendo gli alti standard sanitari e igienici che ci siamo sempre prefissati e che quotidianamente rispettiamo nei nostri stabilimenti.
L’impegno profuso in questo momento è teso a sostenere i nostri clienti e partner che operano in situazioni di grande difficoltà in cui l’approvvigionamento alimentare è un elemento fondamentale. Faremo in modo che sia sempre possibile idratarsi e alimentarsi in grande sicurezza igienico sanitaria grazie ai nostri sistemi di distribuzione di bevande e alimenti omogenei.
Vogliamo noi tutti dire grazie a tutto il personale che lavora nelle strutture ospedaliere e sanitarie, in prima linea in questa dura battaglia.
Esprimiamo altresì grande vicinanza e solidarietà a tutti i clienti del settore socio-sanitario, della ristorazione collettiva, del turismo, del fitness. Amici che stanno vivendo una doppia emergenza, sanitaria ed economica. Siamo a vostra disposizione per ogni necessità e per quanto ci sarà possibile.
E saremo impegnati nel rilancio delle attività, rilancio che speriamo possa avvenire presto e con la massima energia e entusiasmo possibili.
Tutti assieme ce la stiamo facendo. Ce la faremo. 
#andratuttobene #italia #stiamoacasa

The post Insieme ce la faremo appeared first on io bevo®.

]]>
https://www.iobevo.com/online/insieme-ce-la-faremo/feed/ 0